Convento a Bologna

House 313
5 Settembre 2018
Bamboo Stalactite
4 Giugno 2018

Un convento in xlam che presenta una struttura "a ponte" realizzato su di una struttura esistente.

L’edificio è composto da due piani fuori terra realizzati con struttura portante in xlam con copertura, pilastri in acciaio. Si tratta di un edificio dalle dimensioni contenute realizzato nel comune di Bologna all’interno della corte interna di un convento. La particolarità di questo progetto è proprio da ricercare nel sito di costruzione, infatti, nella suddetta corte è stato realizzato negli anni ’80, un locale interrato adibito a sala preghiera e coperto da un solaio latero-cementizio.

La struttura è stata quindi progettata in modo tale da interferire il meno possibile con l’esistente. L’edificio infatti è pensato in modo tale da non caricare il solaio esistente latero-cementizio, trasferendo allo stesso il solo peso proprio delle pareti, dei cordoli in c.a., del pacchetto del piano terra e le azioni orizzontali. La struttura a “ponte” dell’edificio permette di scaricare le azioni verticali derivanti da solaio, pareti del primo piano e copertura sui muri in c.a. interrati della chiesa esistenti.

La parte ad ovest della struttura poggerà su una platea di fondazione di nuova realizzazione sostenuta da pali allo scopo di non incrementare la spinta laterale sul muro in c.a. preesistente.

Tour virtuale

Gallery

Newsletter subscription
Follow us on Linkedin!

Linkedin is our professional social network.

Keep in touch with us!