Casa comunale di Crespole

Casa comunale a Crespole in provincia di Pistoia realizzata con pareti in Xlam e copertura a travetti

L’edificio è caratterizzato da una pianta rettangolare monopiano -20 x 14 m ca- e si sviluppa  per un’altezza max di 4,5 m con copertura bi-falda.
La struttura è completamente realizzata in legno con pareti in pannelli xlam dello spessore di 120mm composti da 5 strati a formare le pareti perimetrali e con pannelli dello spessore di 160mm sempre a 5 strati per le pareti interne. Entrambe sono fissate al calcestruzzo di fondazione  mediante staffe in acciaio bloccate con apposite viti.
Il solaio è composto da travetti in legno di abete rosso e così per la copertura, che si presenta con un sistema strutturale di tipo tradizionale ovvero composto da due ordini di orditure: principale e secondaria.

L’aspetto che contraddistingue il sistema costruttivo adottato, risiede nel comportamento scatolare. Tale comportamento infatti è dettato dalle caratteristiche di rigidezza dei collegamenti tra i diversi elementi strutturali (orizzontali e verticali) continui su tutti gli spigoli di contatto.

Virtual Tour

Architetto: Alessandro Bernardini ()

Progetto degli impianti meccanici: Ing. Umberto Giornelli

Gallery

Newsletter subscription
Follow us on Linkedin!

Linkedin is our professional social network.

Keep in touch with us!