Cos'è

Lo studio di fattibilità è quella fase imprescindibile che sta alla base di ogni progetto. Purtroppo è anche molto spesso trascurata o sostituita da false credenze come ad esempio “Una struttura in legno costa di più”. Questa fase richiede una profonda conoscenza del materiale legno abbinata ad una buona dose di creatività, alla capacità di lavorare in team eterogenei ed alla voglia di lavorare fianco-fianco con il progettista/costruttore/produttore per trovare la soluzione migliore.

Alla base di tutto questo deve esserci un approccio olistico in grado di considerare contemporaneamente tutte le (quasi) infinite possibili variabili. Alla fine dello studio di fattibilità si avranno in mano gli strumenti (dimensioni e quantità degli elementi) per fare una valutazione economica e fare un confronto preciso tra diverse soluzioni “legno vs legno” e “legno vs altri materiali”.

Perchè ?

Uno studio di fattibilità fatto “a regola d’arte” permette di dare risposta alle domande più comuni tipo “E’ fattibile?” o “Quanto costa?”. Solo dopo aver completato questa fase è possibile capire realmente se una struttura in legno è più o meno costosa rispetto ad una in cemento/acciaio o altro materiale. Senza uno studio di fattibilità si resta nel campo delle ipotesi.


Servizi correlati


QS Building Codes Computational Design
Newsletter subscription
Follow us on Linkedin!

Linkedin is our professional social network.

Keep in touch with us!